Incidente mortale sul lavoro: muore operaio 55enne messinese a Ritiro

Un operaio di cinquantacinque anni, messinese, Salvatore Ada, di Bordonaro, è morto nella prima serata di oggi, travolto da un pesante new jersey di cemento mentre lavorava nel cantiere della costruzione del viadotto Ritiro. L’uomo, dipendente della ditta Toto Costruzioni, era intento ad effettuare delle operazioni di approntamento quando un pesantissimo cordolo in calcestruzzo che si trovava su un camion è caduto sull’uomo schiacciandolo. Il 55enne è deceduto sul colpo.

Il cordoglio della Toto Costruzioni:

“La società Toto Costruzioni Generali, insieme a tutto il personale dipendente, esprime il profondo cordoglio per l’incidente mortale avvenuto oggi presso il cantiere di Messina del Viadotto Ritiro in cui ha perso la vita un proprio operaio durante lo svolgimento del lavoro. Le dinamiche dell’incidente sono in fase di accertamento e la società si è già messa a completa disposizione delle autorità competenti per le indagini. La Toto Costruzioni Generali fornirà alla famiglia tutto il sostegno possibile in questo drammatico momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: