IL COMUNE DI MESSINA PREMIATO ALL’EDIZIONE “ECOHITECH AWARD 2021”

Il Comune di Messina ha vinto il primo premio della XXIII edizione ECOHITECH AWARD lo storico riconoscimento italiano alle eccellenze di aziende ed enti pubblici per lo sviluppo di soluzioni e progetti innovativi per la transizione verde e digitale delle città.

Il premio è stato assegnato oggi 27 ottobre nell’ambito del convegno sulle Next Generation Cities in occasione di KEY ENERGY – ECOMONDO a Rimini Fiere per il progetto Mesm@rt. Il riconoscimento ogni anno viene attribuito alle Smart City italiane che adottano soluzioni intelligenti per le Pubbliche Amministrazioni che dimostrano di avere avviato progetti pilota per la transizione energetica e digitale.

Alla cerimonia di premiazione ha partecipato il Sindaco Cateno De Luca che, nel ritirare il premio si è così espresso “Dedico questo premio alla città di Catania che è stata martoriata dagli eventi alluvionali di questi giorni. Desidero ringraziare l’Agenzia di Coesione nella persona del dottor Giorgio Martini per aver creduto ancora alle potenzialità della città di Messina nonostante al mio insediamento, giugno 2018, eravamo la città più scadente per capacità di spesa del Pon Metro. È motivo di orgoglio ritirare il primo premio di questo prestigioso riconoscimento, a testimonianza che la città di Messina può raggiungere ambiziosi obiettivi se c’è chi la amministra con amore e dedizione assoluta. Insieme al Vicesindaco Carlotta Previti e all’Assessore Francesco Caminiti abbiamo creduto fortemente a questo importante progetto finanziato nell’ambito dell’Asse 1 del Pon Metro per la transizione digitale al fine di raggiungere importanti risultati in termini di sostenibilità, risparmio energetico, sicurezza e miglioramento dei servizi ai cittadini utilizzando le tecnologie internet per migliorare la qualità della vita e ridurre l’impatto sull’ambiente. Oggi la mia Città sale sul podio dei vincitori dimostrando, ancora una volta, di poter essere la prima a livello nazionale.”

All’evento hanno preso parte anche il Responsabile della Transizione al Digitale dott. Placido Accolla, insieme ad una delegazione di funzionari informatici del Comune di Messina. Promosso da LUMI, con il patrocinio delle principali associazioni di categoria, dal 1998 Ecohitech Award è il primo e più importante riconoscimento italiano che premia l’impegno di aziende ed enti locali virtuosi nonché gli aspetti innovativi di forte impatto sociale e ambientale di soluzioni e prodotti per le città.

La giuria di esperti dell’Ecohitech Award 2021 ha eletto i vincitori, valutando sia la portata innovativa sia le ricadute ambientali ed energetiche delle soluzioni e dei progetti presentati nell’ambito di quattro categorie di premio: EFFICIENZA ENERGETICA E GREEN INNOVATION al migliore progetto di efficientamento energetico, sostenibilità ambientale e sviluppo sostenibile. Focus: efficienza energetica, nZEB, illuminazione pubblica, monitoraggio ambientale; DIGITALIZZAZIONE al migliore progetto di digital transformation e capacitò adattiva degli enti pubblici. Focus: Digital Transformation, IoT, 5G, Cybersecurity; SERVIZI AL CITTADINO al migliore progetto sull’utilizzo innovativo di servizi e tecnologie per il bene dei cittadini, anche in contesti di crisi ed emergenza. Focus: Sicurezza, Smart Mobility, Gestione rifiuti; GREEN PIE premio all’innovazione circolare e alla sostenibilità in partnership con Torino City Lab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: