I consiglieri comunali Forza Italia “Il presidente del Consiglio ed i gruppi non possono imbavagliare il Sindaco”

Il presidente del Consiglio comunale di Messina e i gruppi politici che ne fanno parte non possono prendere a pretesto le comunque censurabili affermazioni del sindaco De Luca contro i consiglieri per imbavagliare il primo cittadino, impedendogli di esporre in Aula la relazione sui primi tre anni del suo mandato. Il presidente del Consiglio e i gruppi si sono espressi in tal senso senza confrontarsi con Forza Italia: un atteggiamento che non accettiamo e che rischia di eludere la dialettica che dovrebbe invece essere sempre garantita, anche con chi ha visioni e comportamenti lontani dai nostri valori. Il Consiglio comunale critica il sindaco De Luca sul metodo e poi cade nello stesso imperdonabile errore. L’Aula dovrebbe, invece, essere il luogo preposto nel quale discutere dei temi chiave per la nostra città. Le ripicche personali e i risentimenti vanno messi da parte, a tutela degli interessi di Messina. Il nostro gruppo di dissocia, dunque, dal comportamento del presidente del Consiglio e chiede che venga garantito il normale lavoro dell’Assemblea cittadina”.
Lo affermano in una nota i consiglieri comunali di Messina di Forza Italia, Nicoletta D’Angelo, Rita La Paglia, Pierluigi Parisi, Sebastiano Tamà e Dario Zante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: