Casa di Cura Cristo Re – Il Gip annulla il sequestro preventivo di 300 mila euro

Il Tribunale del riesame , in udienza del 21 ottobre scorso, ha disposto l’annullamento del sequestro preventivo operato nei confronti della Casa di Cura Cristo Re nell’ambito dell’operazione della Guardia di Finanza svoltasi nel mese scorso.

Torna così nella disponibilità della Casa di Cura Cristo Re la somma di 300 mila euro. La casa di cura è difesa dall’avvocato Giovambattista Freni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: