Articolo Uno Messina – Ufficio Presìdi e Ausili ASP: basta delocalizzazioni al Mandalari

L’Ufficio Ausili e Presìdi operante presso la struttura ASP di Via del Vespro potrebbe essere delocalizzato presso la struttura dell’ex ospedale psichiatrico Mandalari, sul viale Giostra a Messina. A denunciarne i rischi di tale scelta è Articolo Uno Messina che con una lettera sollecita ASP MESSINA affinché cambi idea e ne scongiuri lo spostamento: “Qualora venisse confermato il possibile trasferimento dell’ufficio al Mandalari, la
funzionalità dei servizi sanitari di prossimità sarebbe irrimediabilmente compromessa” scrive Articolo Uno.

“Saremmo di fronte – scrive Siracusano di Articolo UNO nella sua lettera al Commissario ASP MESSINA, Bernardo Alagna – ad un ulteriore arretramento dopo lo smantellamento e la chiusura dell’Ufficio Ausili e Presidi di Pistunina che, con ottimi risultati e incontrando il gradimento dell’utenza, ha svolto, per anni, una funzione strategica rispetto ai bisogni di una porzione significativa della città e di alcuni comuni della zona jonica.
Anziani, disabili e comunque persone in condizioni di bisogno saranno costretti ad attraversare l’intera città per raggiungere la struttura sita in Viale Giostra. Sarebbe inaccettabile che, per acquisire ausili e presidi sanitari, soggetti fragili dovessero subire un simile trattamento.
Come già avviene, per esempio, con la chiusura dell’Ufficio Rinnovo Patenti di Pistunina, e la delocalizzazione tra Roccalumera e Ex Regina Margherita.
Riteniamo fondamentale, come ha dimostrato la gestione virtuosa dell’emergenza Covid19 in alcune regioni del Paese ed in linea con l’orientamento complessivo del Ministero della Salute, si operi invece per potenziare e rafforzare le strutture decentrate avvicinando quanto più i servizi ai bisogni della popolazione.
Auspichiamo che le voci che ci sono giunte possano essere smentite da un’autorevole presa di posizione della Direzione dell’ASP di Messina rispondendo al grido di allarme di tante cittadine e tanti cittadini che temono per una delocalizzazione insensata che potrebbe incidere negativamente sui diritti di persone già segnate dalla malattia Chiediamo, inoltre, che si valuti, nell’ottica di una riorganizzazione dei servizi che metta al
centro i cittadini, di ripristinare l’Ufficio di Pistunina a servizio della Zona Sud della città, lasciando in Via del Vespro e al Mandalari le competenze per la Zona Centro e Nord” conclude Domenico Siracusano, segretario provinciale di Articolo Uno Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: