Sparatoria durante la prima comunione: fermato il feritore del carabiniere. IL VIDEO del momento dello sparo.

 

ACIREALE, 6 SET – E’ stato fermato ieri sera l’uomo che intorno alle 20.00 di ieri ha sparato e ferito gravemente il brigadiere dei Carabinieri intervenuto per sedare una lite scoppiata fuori dalla chiesa Santa Maria degli Ammalati ad Acireale. La sparatoria è avvenuta durante la cerimonia della prima comunione alla quale partecipava anche il carabiniere con la famiglia. Il militare accortosi di una lite in pieno svolgimento fuori dalla chiesa è intervenuto ma è stato colpito alla testa da un colpo di pistola ravvicinato esploso dal fermato, ancor prima che potesse qualificarsi. La lite sarebbe scaturita per futili motivi: l’assegnazione dei posti in chiesa. Panico e momenti di agitazione all’interno della chiesa documentati da un video. La persona fermata è stata sottoposta ad interrogatorio da parte dei Carabinieri di Catania ed è stato associato al carcere di piazza Lanza. Il carabiniere è un brigadiere, Sebastiano Giovanni Grasso, di 43 anni che presta servizio presso la Stazione di Aci Sant’Antonio. Si trova in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close