Servizio h24 sorveglianza allo Stadio San Filippo, SILPOL si rivolge al Prefetto, “Evidenti criticità”

Abbiamo fatto pervenire nella giornata odierna a S.E. il Prefetto di Messina, Dott.ssa Cosima Di Stani, una nota in merito all’attivazione, da qualche giorno, da parte del Comando di Polizia Municipale di Messina, di un servizio continuativo nelle 24 ore, sia interno che esterno lo Stadio S.Filippo” lo scrive il SILPOL a firma di Giuseppe Gemellaro in una nota rivolta alla stampa.

“Ciò per dare seguito ad un atto di indirizzo da parte dell’Amministrazione di cui continuiamo a non condividere né le forme di esposizione mediatica nè le modalità di comunicazione sulla Polizia Municipale, soprattutto quando queste sono connesse ad azioni che ineriscono l’aspetto della sicurezza.

Abbiamo sollevato una serie di criticità che evidentemente non sono state opportunamente valutate in fase di istituzione di quest’attività, sia per quanto attiene la logistica sia rispetto all’impiego ed alla sicurezza del personale impegnato.

Riteniamo che determinati servizi debbano ricadere, in virtù della normativa nazionale sulla sicurezza e per la delicatezza della materia trattata, sempre più in una logica di polizia integrata e quindi in coordinamento con le altre Forze di Polizia la cui efficacia sul territorio trova rispondenza nella sperimentazione ed affinamento operativo attraverso risultati concreti come quelli determinatisi nella fase acuta della pandemia da Covid- 19 e che proseguono ancora oggi secondo le direttive emanate dallo Stato” conclude Gemellaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: