Servizi Cimiteriali – Sorbello “Salma da tumulare nel loculo già occupata da un’altra. Disservizi per i vivi e per i morti”

“Al cimitero di Messina il padre di un amico stava per essere tumulato nella tomba a lui assegnata, dove già riposa la moglie del defunto, ma si è scoperto, all’atto della tumulazione, che il loculo era già occupato da un altro!”. E’ la situazione paradossale riferita dal consigliere comunale di Messina, Salvatore Sorbello. Il consigliere ne ha riferito in una diretta social.

Further Reading
Degrado cimitero – La sorella della vittima di femminicidio, Alessandra Musarra, denuncia il Comune di Messina

“Come può capitare una vicenda simile?” si chiede il consigliere. Ed in effetti è una vicenda che suggerisce una situazione di confusione grave nei servizi cimiteriali. Speriamo che l’assessore al ramo, Massimiliano Minutoli, se ne occupi al più presto, anche perché il defunto è stato portato al deposito del cimitero, lontano da sua moglie, in un disagio per i parenti che di certo non si aspettavano. Altro interrogativo è: di chi è la salma tumulata? Ed i parenti lo sanno che si trova in quel loculo accanto a chi neanche conosceva?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: