SBARACCAMENTO FONDO SACCA’: NOTA DELL’ASSESSORE MONDELLO

L’Assessore al Risanamento Salvatore Mondello ha effettuato questa mattina un sopralluogo presso il sito, sede delle operazioni di sbaraccamento a Fondo Saccà, rilevando quanto segue.

Così come previsto dal cronoprogramma, – ha dichiarato in una nota – è stata completata la fase di smaltimento dell’amianto; si è dunque entrati nel vivo delle operazioni di demolizione delle cosiddette ‘baracche’. Appare quindi evidente come le procedure di Risanamento, al di là delle dichiarazioni, della teoria e della ricerca dei meriti, sono costituite da una mole di adempimenti, da un lavoro continuo, silenzioso e complesso. Come ho sempre affermato, avere contezza in maniera concreta di tutto il lavoro fatto, mi rende fortemente orgoglioso del ruolo che mi è stato assegnato, che è strettamente connesso allo sviluppo del territorio. Il prossimo step riguarda l’avvio dei lavori del cantiere per la demolizione in zona Annunziata Alta e a seguire tutti gli altri già inseriti nella programmazione per le gare d’appalto. Il disegno virtuoso per lo sviluppo della città, concepito dall’Amministrazione De Luca, a partire dall’insediamento va avanti; presto saranno cancellate brutture che hanno oppresso e degradato Messina per decenni, restituendo – conclude l’Assessore Mondello – una dimensione di normalità e decoro, a beneficio di tutta la comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: