Percepiva il reddito di cittadinanza di un deceduto. Denunciato per truffa

8 SET – E’ stato denunciato per truffa una persona residente a Corleone per aver percepito il reddito di cittadinanza di una persona deceduta. La Guardia di Finanza ha identificato il soggetto partendo da un accertamento nei confronti dell’effettivo percettore poi rivelatosi deceduto. L’indagato per truffa avrebbe presentato una dichiarazione sostitutiva mirata a prolungare il periodo di erogazione del contributo, fino a giugno 2021, nonostante l’avente diritto fosse morto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: