IX operazione “Stazioni Sicure” nelle stazioni della Sicilia

Sono 749 le persone identificate, 189 bagagli controllati e 3 sanzioni elevate; 71 gli agenti impegnati in 71 scali ferroviari della Sicilia: sono questi i risultati della nona operazione “Stazioni Sicure” organizzata a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria e svoltasi nella giornata del 21 settembre, del Compartimento Polfer della Sicilia.

POLFER
VII OPERAZIONE “RAIL SAFE DAY” DELLA POLIZIA DI STATO NELLE PRINCIPALE STAZIONI FERROVIARIE DELLA SICILIA.

L’operazione ha l’obiettivo di prevenire e contrastare la commissione di eventuali azioni illecite da parte di malintenzionati. Gli agenti, sia in uniforme che in abiti civili, muniti di metal detector e palmari, coordinati dalla sala operativa compartimentale, hanno controllato i passeggeri e i relativi bagagli al seguito, ponendo particolare attenzione ai punti più sensibili e alle aree di maggior afflusso dei viaggiatori dei diversi impianti ferroviari.

Nella stazione di Palermo e Catania, i controlli si sono svolti con l’ausilio dalle unità cinofile, antidroga ed anti esplosivo delle locali Questure, mentre a Messina ha partecipato all’operazione il personale del Reparto Prevenzione Crimine e delle unità cinofile della Guardia di Finanza.

A Palermo, gli agenti hanno fermato per un controllo un 21enne del Gambia, risultato dagli accertamenti destinatario di un decreto di espulsione dal territorio nazionale entro sette giorni.

A Messina, la Polfer, con l’ausilio del cane “Haidy”, ha sanzionato amministrativamente e segnalato alla competente Prefettura, un 28enne di nazionalità tunisina trovato in possesso di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: