Insegnante di religione positivo. Era contrario al vaccino. Otto classi finiscono in quarantena e si rischia il ritorno alla DAD. Accade a Sciacca.

Otto classi in quarantena. E’ il risultato della positività al Covid di un docente di religione dell’istituto comprensivo “Mario Rossi” di Sciacca.

Il docente è dichiaratamente contro il vaccino, come si desumerebbe dai tanti post da lui pubblicati su Facebook. Un atteggiamento che se il tampone molecolare a cui si è sottoposto il docente, darà esito positivo, provocherà la quarantena per studenti e per le loro famiglie, compreso il rischio di ritorno alla didattica a distanza.

Per il momento la dirigente scolastica, in via cautelativa, ha disposto il blocco delle lezioni. Altri quattro docenti sarebbero stati a stretto contatto con quello rilevato positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: