Docente “No vax” paragona il vaccino ad Auschwitz, scoppia la polemica

Un fotomontaggio con la scritta “Il vaccino rende liberi” sul tristemente noto cartello d’ingresso al campo di concentramento di Auschwitz sta provocando polemiche nel mondo accademico e non solo.

L’autore è il professore associato Gandolfo Dominici, docente di Scienze economiche, aziendali e statistica dell’Università di Palermo, che ha commentato un post del segretario del Pd Enrico Letta associando il vaccino al lager nazista.

ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: