COVID – Ad un matrimonio nonostante fossero in quarantena. Denunciate madre e figlia minore

 

ALCAMO, 5 SET – Ad accorgersi che le due donne, madre e figlia, non erano in quarantena obbligatoria, dopo l’accertamento della positività al Covid di una di loro, è stata l’ASP di Trapani che ha subito allertato i carabinieri. La Stazione di Alcamo ha effettuato dei controlli ed ha appurato che le due donne, di cui la figlia minore, nel mese di agosto avevano eluso la quarantena recandosi ad un matrimonio che si è svolto in un locale di Partinico e prima presso la Chiesa Madre di Alcamo. E’ bastato guardare la lista degli invitati e le presenze ai tavoli per scoprire il fatto. Madre e figlia sono state denunciate, mentre l’ASP sta provvedendo al tampone per tutti gli invitati ed i presenti alla cerimonia, personale compreso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: