SICILIA verso la zona gialla: fine delle tavolate e mascherine all’aperto. Danni pesanti per le aziende della ristorazione

SICILIA verso la zona gialla: fine delle tavolate e mascherine all’aperto. Danni pesanti per le aziende della ristorazione

 

19 AGO – Quasi certo, stante i numeri, il passaggio in zona gialla per la Sicilia già da lunedì prossimo. La mancanza di sufficiente rispetto delle misure di sicurezza e l’irresponsabilità di qualcuno, il numero non adeguato di vaccinazioni ed un numero di posti letto occupati nelle terapie intensive sempre più in crescita, confermeranno probabilmente già da domani la firma del decreto ministeriale che farà ripiombare in giallo la Sicilia. Un danno economico gravissimo in un periodo in cui si cominciava a rigustare la ripresa, grazie anche all’alto numero di turisti. Coldiretti annuncia danni per le imprese soprattutto a causa della riduzione del numero di persone e delle distanze all’interno dei locali della ristorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: