Scomparsa Sergio Runci: ore di paura per il ritrovamento di un corpo sull’Appennino.

Scomparsa Sergio Runci: ore di paura per il ritrovamento di un corpo sull’Appennino.

 

PARMA, 11 AGO – Sarebbe stato ritrovato un corpo sul crinale tosco-emiliano dell’Appennino, in un punto compatibile con la scomparsa del 38enne messinese, Sergio Runci. La speranza è che non appartenga al giovane scomparso. Il corpo che, come riferisce la Gazzetta di Parma, “sarebbe privo di vita”, non ha con sé alcun documento e quindi si dovrà procedere all’identificazione. Intanto è stato trasportato a valle con un elicottero dei Vigili del Fuoco. Il primo riconoscimento avverrà mediante gli oggetti rinvenuti con il corpo rinvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: