Povera Messina SUD, dimenticata dallo spazzamento, ma non dalla TARI. Inciviltà ma anche troppo disservizio

Povera Messina SUD, dimenticata dallo spazzamento, ma non dalla TARI. Inciviltà ma anche troppo disservizio

 

MESSINA, 7 AGO – Aumenti della TARI scongiurati, rimane il servizio, coniugato, ovviamente, al livello di civiltà della cittadinanza. Ma se una zona è già sporca e nessuno provvede a ripulirla, probabilmente il senso civico di tenerla pulita ed il senso di vergogna connesso allo sporcarla, non piò prevalere, anzi a Messina non nasce proprio. E’ la triste verità raccontata dalle foto pervenute in redazione sullo stato di pulizia e di spazzamento nella zona Sud di Messina: totalmente inesistente.

Nonostante il passaggio della azienda DUSTY di Catania incaricata dello spazzamento nelle scorse settimane, svolto a macchia di leopardo per la verità, continuano a rimanere ampie zone della strada statale oggi via Adolfo Celi completamente abbandonate.

Il livello di sporcizia è altissimo e si nota chiaramente che da mesi nessuno spazzamento è stato svolto. Così come l’incivile abbandono di rifiuti non aiuta, non agevola gli abitanti corretti neanche l’impegno di Messina servizi che qui sembra del tutto assente, se non nella raccolta della differenziata porta a porta. Nessuno spazza, nessuno si cura delle strade. Così i parassiti ed i topi prosperano. Per non parlare di alcuni passaggi pedonali completamente ostruiti dai rifiuti. Esistono a Messina zone di serie A e di serie B? Si, esistono. Le foto parlano chiaro. Così come il livello del servizio di Messina Servizi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: