Musumeci congela l’ordinanza del green pass per accedere agli uffici pubblici

Musumeci congela l’ordinanza del green pass per accedere agli uffici pubblici

 

PALERMO, 17 AGO – Musumeci pone in stand-by l’ordinanza regionale che regola l’accesso negli uffici pubblici della Sicilia solo ai possessori di green pass. Lo fa in attesa di sviluppi della querelle nata con il Garante per la protezione dei dati sensibili. Così l’ordinanza regionale numero 84 ha momentaneamente visto il suo articolo 5 sospeso. Il Comune di Palermo era stato il primo ad attuarla, ma adesso è da rivedere anche quel provvedimento.

«Tale provvedimento (di sospensione ndr.) – spiega una nota della Regione – si inserisce in un più ampio novero di chiarimenti sulla medesima disposizione che costituiranno l’oggetto delle ‘indicazionì richieste in merito dal Garante. I principali chiarimenti contenuti nella circolare del dipartimento regionale della Protezione civile riguardano, in particolare, la esclusione degli uffici giudiziari e degli uffici di Pubblica sicurezza e la effettiva disponibilità dei servizi telematici da parte dei soggetti erogatori, in mancanza della quale resta ferma la modalità tradizionale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: