Lipari (Me): Pronto soccorso in crisi con 3 medici su 7, di cui un solo anestesista

Lipari (Me): Pronto soccorso in crisi con 3 medici su 7, di cui un solo anestesista

 

LIPARI ( ME), 1 AGO – Lipari, così come tutte le Eolie, sono entrate nel vivo della stagione. Non può però dirsi lo stesso per il pronto soccorso dell’isola maggiore dell’arcipelago Eoliano che funziona a meno di mezza forza. La convenzione con l’ospedale Papardo evidentemente non sta dando i frutti sperati. Su SETTE medici che dovrebbero garantire le emergenze sarebbero presenti solo in TRE. Un solo anestesista sarebbe presente e, come riferito dall’onorevole Antonio De Luca che si trova sul posto, non è garantito il servizio della camera iperbarica. Ridotto anche il numero degli infermieri. Insomma una situazione limite che non può garantire la funzione di salva vita dell’unico pronto soccorso utile per tutte le isole Eolie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: