L’immunologo Sergio Abrignani: “Rendiamo il vaccino obbligatorio, è l’unica strada contro i ricoveri”

 

30 AGO – “L’unica soluzione è l’obbligo vaccinale contro il Covid”: è la convinzione espressa da Sergio Abrignani, immunologo e componente del Comitato tecnico-scientifico, in un’intervista a La Stampa. “Chiedo a gran voce che la vaccinazione diventi obbligatoria, per un motivo di sanità pubblica, per mitigare quello che avverrà nelle prossime settimane, cioè un aumento dei ricoveri dei non vaccinati”, ha affermato Abrignani.

Per Abrignani il Green Pass “sta funzionando” e “diventerà ancora più efficace quando iniziera a fare più freddo e molte attività all’aperto non saranno più possibili”. “Molti esitanti si convinceranno, alcuni contrari al vaccino cambieranno idea”, ha osservato, “ma ci sarà sempre una quota significativa di no vax animati da certezze paranoidi, e quelli non li smuovi, se non imponendo per legge la vaccinazione”.

AGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: