Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che pone in zona gialla la Sicilia. Musumeci “Nessuno stupore, ma campanello d’allarme”

Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che pone in zona gialla la Sicilia. Musumeci “Nessuno stupore, ma campanello d’allarme”

 

ASCOLTA L’ARTICOLO

 

ROMA, 27 AGO – La Sicilia da lunedì prossimo è in zona gialla. Il Ministro Speranza ha firmato oggi pomeriggio l’ordinanza con la quale scattano le maggiori restrizioni per la Sicilia e che lascia così la confort-zone della zona bianca. “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. È la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi“. Ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza.

La ‘zona gialla’ in Sicilia, decisa dal ministro per la Salute – che ho sentito poco fa al telefono – non coglie di sorpresa nessuno. È, purtroppo, il risultato del fatto che nell’Isola, negli ultimi mesi, da un lato si è verificata un’intensa propaganda contro il vaccino, dall’altro è arrivato un ingente flusso di turisti, per la fortuna dei nostri operatori, direi.  Non cambia molto col “giallo”, ma il passaggio di colore deve suonare come un campanello d’allarme” ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, commentando il provvedimento del ministro Speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: