GLI INVISIBILI MESSINA – PROROGA ESPOSIZIONE PASQUALINA E PROROGA TERMINE CAMPAGNA DI CROWDUNDING

GLI INVISIBILI MESSINA – PROROGA ESPOSIZIONE PASQUALINA E PROROGA TERMINE CAMPAGNA DI CROWDUNDING

 

 

MESSINA, 19 AGO – L’ultima scultura realizzata dal Maestro Fabio Pilato, un grande squalo bianco di cinque metri in ferro, è stata presentata sabato 14 agosto dalle Associazioni  “Pro Loco Capo Peloro” ed “Invisibili Onlus”; l’esposizione era prevista ed autorizzata esclusivamente per i due giorni seguenti, al termine dei quali “Pasqualina”, questo il nome dell’opera, sarebbe tornata nel laboratorio in cui ha preso vita.

I giorni successivi alla presentazione sono stati estremamente intensi e carichi di emozione, Pasqualina  ha “toccato”  il cuore di molti cittadini  al punto che, da quel giorno,  moltissime persone si recano senza sosta a Capo Peloro per farle visita.
La scultura è divenuta  meta di un pellegrinaggio silenzioso di persone che, incuranti del caldo, desiderano vederla,  darle il benvenuto e per rendere omaggio  a quello che, ormai, è definito “lo squalo protettore di Capo Peloro”.
Proprio per questo motivo l’Assessore Dafne Musolino ha proposto di prorogarne l’esposizione  ed è con immensa gioia che le Associazioni  Invisibili Onlus e Pro Loco Capo Peloro, cogliendo con estremo piacere la proposta,  comunicano alla cittadinanza che potrà visitare Pasqualina fino al 30 Agosto, sempre  a Capo Peloro.
“Abbiamo gestito l’aspetto organizzativo della presentazione di Pasqualina ed è stato fondamentale il  grande impegno profuso dagli Enti ed uffici preposti per avere le autorizzazioni necessarie all’esposizione”,  dichiara il Presidente della Pro Loco Capo Peloro  Nello Cutugno,  ” ci teniamo a ringraziare  gli uffici del Demanio Marittimo Sta di Messina e gli uffici comunali per la sensibilità dimostrata all’intero progetto; un ringraziamento doveroso e sentito  all’Assessorato alle politiche del mare e all’Assessore Dafne Musolino per il grandissimo e fondamentale  impegno profuso nella realizzazione dell’inizitiva”.
Ricordiamo che la scultura è stata presentata a sostegno della campagna di crowdfunding che  l’Associazione Invisibili Onlus ha progettato ed avviato per realizzare il Museo del Mare con l’obiettivo di dare una casa a “Pasqualina” e tutte le sculture della collezione dei “Pesci Immortali dello Stretto”.
“Approfittando della proroga espositiva di Pasqualina abbiamo deciso di prorogare anche la campagna di crowdfunding fino al 30 agosto 2021 così da poter dare la possibilità a quanti stanno conoscendo il “grande squalo bianco” di poter donare per realizzare un sogno: il “MudeMa”;  è con queste parole che Cristina Puglisi Rossitto comunica anche  la proroga del termine del crowdfunding alla stessa data, 30 agosto 2021.
“Gli ultimi dieci giorni di campagna saranno caratterizzati dall’evento più importante della stessa: l'”Adozione” di Pasqualina”, continua  Cristina Puglisi Rossitto, “stiamo predisponendo, anche legalmente, l’avvio della campagna di adozione da parte di aziende, ordini professionali  e privati che desiderino “legarsi” pubblicamente allo squalo bianco e partecipare, così, anche alla realizzazione del  MudeMa poichè i fondi per l’adozione andranno a sostenere il crowdfunding per raggiungere, entro il 30 Agosto, l’obiettivo economico  prefissato”.
E’ emozionante vedere come la comunità si sia unita attorno ad una scultura che è stata insignita di un grande valore simbolico, ora più che mai è importante unirsi, per darsi forza ed è forse questo che spinge le persone ad amare così tanto uno “squalo immortale”: Pasqualina, lo squalo bianco che protegge Capo Peloro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: