Funerali con fuochi d’artificio in Piazza DUOMO: commercianti e turisti colti di sorpresa

 

MESSINA, 31 AGO –  Funerali oggi in piazza Duomo con scoppi di fuochi d’artificio a dispetto di turisti e commercianti rimasti basiti e colti di sorpresa. I turisti in special modo avranno di certo creduto che l’esplosione di giochi pirotecnici all’uscita del feretro sia una “tradizione” siciliana o messinese. Di chi fosse il funerale non è un aspetto sul quale vogliamo soffermarci, anche perché non tocca a noi. La domanda è invece rispetto a quali siano le regole e quale sia l’opportunità di mantenere un’isola pedonale non sfruttata, non abbellita, non attrezzata, rimasta in sostanza tale e quale rispetto a quella dell’ex assessore Cacciola che, come ricordiamo, con la Giunta Accorinti pose semplicemente delle transenna e realizzò una pseudo isola pedonale che non c’è. I fuochi d’artificio oggi invece c’erano eccome e se le multe fioccano per chi li fa esplodere in spiaggia o in aree della città, certamente meno pregevoli di quella di piazza Duomo, ci chiediamo se anche in questo caso non sia necessario provvedere a sanzionare l’uso di fuochi pirotecnici. D’altronde la zona è ampiamente coperta da telecamere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: