Auto pirata travolge tre ragazze a Giardini Naxos. Una delle due in coma al Policlinico. Si cerca il conducente della vettura.

Auto pirata travolge tre ragazze a Giardini Naxos. Una delle due in coma al Policlinico. Si cerca il conducente della vettura.

 

GIARDINI NAXOS (ME) – Si cerca il pirata della strada che nella notte di venerdì ha investito e travolto tre ragazze che rientravano a casa a Giardini naxos. Le tre ragazze procedevano sul marciapiede del lungomare quando un’auto condotta da un giovane ha sbandato e le ha travolte. Gravi due di loro con fratture al bacino e politrauma. Una delle due, 20 anni, in coma al Policlinico a causa di un forte trauma cranico.

Di ieri l’appello dei familiari sul quotidiano La Sicilia: “Aiutateci ad identificare il pirata della strada che le ha investite” ha detto Salvatore Saitta, il padre della giovane di 20 anni in coma farmacologico.

Le tre ragazze di 20 e 17 anni si trovavano nei pressi della chiesa di San Giovanni a Giardini al momento dell’impatto. Una delle tre ha avuto la forza di chiamare il padre della ragazza più grave per avvertire di quanto era accaduto. L’auto investitrice era, come detto, condotta da un ragazzo ed avrebbe lo specchietto di destra rotto. Le telecamere del posto non renderebbero al momento possibile la lettura del numero di targa. Come scrive La Sicilia, “solo costituendosi il giovane potrebbe alleggerire una situazione che per lui è sempre più grave“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: