Sposi Andrea Ipsaro Passione e Federica La Malfa: l’amore per la comunicazione e per Messina, passando per Milazzo…

Sposi Andrea Ipsaro Passione e Federica La Malfa: l’amore per la comunicazione e per Messina, passando per Milazzo…

 

 

5 luglio – di Giuseppe Bevacqua

Quello di Andrea Ipsaro Passione e di Federica La Malfa non è stato solo un matrimonio che traduce in scelta per la vita un sentimento profondo, è stato anche un connubio d’amore di due passioni condivise per la comunicazione,

I due giovani si sono sposati il 2 luglio a Milazzo, città natia di Federica, molto conosciuta ed apprezzata nella città del Capo ma anche a Messina dove svolge la professione di Responsabile social media e comunicazione per Gentile Group Compagnia della Bellezza. Così come anche Andrea è un volto notissimo in città per il suo passato impegno nell’ACR Messina (oggi in serie C), e nel Città di Messina del patron Maurizio Lo RE, con cui attualmente condivide il nuovo progetto della squadra di calcio Città di Taormina, nelle quali svolge l’impegnativo ruolo di responsabile della comunicazione e relazioni esterne.

Una PASSIONE condivisa è il caso di dirlo, che oltre al cognome, condiviso anche quello dal 2 di luglio, li ha portati all’altare nella chiesa di Santa Maria Maggiore di Milazzo. Una passione, appunto, per le pubbliche relazioni che continua per Federica e che si è evoluta, ancora di più, per Andrea Ipsaro Passione che oggi ricopre il ruolo di esperto in public relations, responsabile di Pubblici esercizi ed area credito di Confesercenti, amante della nostra terra, la Sicilia e Messina dove si è sempre speso per le cause organizzando eventi come il “Christmas Cairol”, il “Messina Street Food Fest” e tante altre ..

Gli sposi hanno festeggiato in totale sicurezza anti Covid presso la Pineta di Guardia, con il servizio catering garantito da Gran Mirci, la collaborazione della wedding planner Luana Aloi e l’intrattenimento musicale di due dj molto speciali: Alberto Russo e Kollasso, supportati dalla band Salvo Albano e la Soluzione.

Norme anti contagio più che ferree quelle pretese e adottate dai due sposi: certificato di vaccinazione o tampone obbligatorio. Perchè quando si gioisce insieme e si fa festa deve essere possibile anche tornare a riabbracciarsi in sicurezza.

AUGURI ai novelli sposi da parte della redazione di Vocedipopolo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: