La Sicilia in tempo reale

 

Via dei Mille (Me) – Luogotenente dei Carabinieri salva il titolare di un pastificio rimasto incastrato con un braccio in un macchinario

Via dei Mille (Me) – Luogotenente dei Carabinieri salva il titolare di un pastificio rimasto incastrato con un braccio in un macchinario

 

15 giugno

Il luogotenente comandante della Stazione dei Carabinieri Arcivescovado di Messina, Gaetano Ilacqua, si è reso protagonista di un atto di alta professionalità e sensibilità. I fatti sono accaduti il 10 di giugno scorso, quando nella mattinata sono state avvertite delle forti urla provenire dalla strada sottostante la Stazione dei Carabinieri sita in via dei Mille.

Il Luogotente Ilacqua scendeva allora in strada per verificare cosa stesse accadendo, accorgendosi che le urla provenivano dal negozio di pasta fresca sito a pochi metri dalla caserma dei Carabinieri. Si precipitava quindi all’interno dell’esercizio commerciale e scopriva che uno dei titolari era rimasto bloccato con un arto incastrato in uno dei macchinari per la preparazione della pasta. L’uomo urlava per il dolore ed aveva il braccio rotto e bloccato all’interno della macchina che era ancora in funzione.

Il Luogotenete Ilacqua provvedeva a staccare immediatamente l’alimentazione del macchinario ed aiutandosi con due oggetti rinvenuti sul posto riusciva, facendo leva e forzando gli ingranaggi della macchina, a liberare, dopo non pochi sforzi, il braccio del malcapitato. L’uomo veniva così subito soccorso dallo stesso Ilacqua che attendeva così i soccorsi. Giunta l’ambulanza del 118 l’uomo è stato accompagnato d’urgenza in ospedale ma non prima di aver ringraziato il suo salvatore.

Il titolare del negozio di pasta fresca ha potuto così salvare la vita e l’arto grazie alla prontezza del Luogotenente Gaetano Ilacqua.

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: