La Sicilia in tempo reale

 

SCIATORI e COVID – Condannato a 8 mesi, pena sospesa, il responsabile della Polizia Municipale di Messina. La solidarietà di De Luca

SCIATORI e COVID – Condannato a 8 mesi, pena sospesa, il responsabile della Polizia Municipale di Messina.

La solidarietà di De Luca

 

15 giugno

E’ stato condannato ad 8 mesi, in primo grado, pena sospesa, il responsabile della Polizia Giudiziaria, della Polizia Municipale reo di aver chiesto all’ASP, per conto del Sindaco De Luca, l’elenco dei nomi di coloro che dopo un viaggio a Madonna di Campiglio non si auto segnalarono secondo quanto previsto dall’allora DPCM. “Vedere condannato un collega della Polizia Municipale solo perché in un modello pre stampato l’ispettore non avrebbe segnalato di agire nell’ambito di un’indagine di Polizia Giudiziaria mi amareggia. Insomma una condanna per una questione di forma mentre la sostanza rimane senza risposta” ha tuonato stamattina il Sindaco di Messina. Un procedimento penale, in effetto, per un mero errore formale, a carico di un lavoratore da sempre stimato presso il Tribunale di Messina, che ha avuto un’accelarazione ed una conclusione incredibilemente veloce, come evidenziato dal Sindaco. Mentre invece dell’indagine a carico degli “sciatori” nulla è dato ancora sapere.

Voi volevate i nomi deglil sciatori? Ma se solo per aver richiesto l’elenco questo collega è stato condannato, figuratevi se li avessi resi pubblici. Vi dico solo che sono oltre cento e che l’indagine è a Reggio Calabria. Rimaniamo in attesa delle decisioni del Tribunale in merito a coloro che hanno infettato la casa di riposo come d’Incanto. Mi sento responsabile per quel che è accaduto al collega ed a lui va la mia massima solidarietà” ha continuato il Sindaco. “Questo procedimento deve essere chiuso. La popolazione deve sapere i nomi di chi ha infettato la città. I messinesi devono sapere se un comportamento schifoso come questo deve essere insabbiato. Io pretendo che questo procedimento si chiuda. Se verrà archiviato allora Messina saprà che ha prevalso l’omertà” ha concluso il Sindaco di Messina.

 

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: