La Sicilia in tempo reale

 

Messina: testata a dipendente dell’Urbanistica. Clima torrido a causa dei toni del Sindaco. La violenza è responsabilità di chi la esercita.

Messina: testata a dipendente dell’Urbanistica. Clima torrido a causa dei toni del Sindaco. La violenza è responsabilità di chi la esercita.

 

9 giugno – Aggredito con una testata un dipendente dell’Urbanistica del Comune di Messina. E’ accaduto stamattina. La causa scatenante dell’aggressione da parte di un utente sembra dovuta ad un intoppo burocratico. E’ intervenuta la Polizia di Stato. Il dipendente, un architetto, è stato trasportato in ospedale. Una tensione palpabile quella che si respira negli uffici comunali che qualcuno addebita alle dirette ed ai toni del Sindaco De Luca. Ma la reazione ingiustificabile di violenza non può essere colpa di altri se non di chi la esercita.

“Questo episodio – commenta il segretario della Fp Cgil, Francesco Fucile a Gazzetta del Sud- è la conferma di un clima di tensione la cui responsabilità del sindaco è fin troppo evidente. La strumentalizzazione a fini di propaganda delle inefficienze e dei ritardi della macchina burocratica è una scelta precisa e queste sono le conseguenze. Dobbiamo capire se ci sono i margini affinché gli organi competenti facciano valutazioni nel merito di quanto accaduto. Come organizzazione sindacale possiamo arrivare fino a un certo punto, ma c’è da capire se sono necessari altri tipi di interventi. La situazione è grave”.

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: