Laurea a Lorena: Alessandro, “Sindaco, una sedia vuota di troppo”

Laurea a Lorena: Alessandro, “Sindaco, una sedia vuota di troppo”

 

14 giugno

“Nè il sindaco De Luca, nè la sua vice, neanche un assessore. Non interessava all’amministrazione comunale di Messina il momento in cui oggi si coronava e si celebrava la memoria della povera Lorena Mangano” è amaro ma anche spietatamente concreto il commento di Gaetano Alessandro, il presidente dell’associazione “Donare è vita” che ha fortemente voluto la consegna della laurea alla memoria a Lorena Mangano, studentessa di Capo d’Orlando, morta in un incidente stradale a Messina. “Mi chiedo in quale blitz fosse impegnato De Luca vista la sua assenza. Quella sedia vuota senza il Comune di Messina ha pesato e pesa per noi e per la famiglia di Lorena, come un macigno. Ringrazio il vice sindaco di Capo d’Orlando per essere intervenuto venendo fino a Messina. Molto più lontana Capo d’Orlando che il palazzo Zanca” ha concluso Alessandro.

 

carpe diem banner

Rispondi

Scroll to top
Close