Carcere di Barcellona P.G. – Detenuto si barrica con moglie e figlia nella sala colloqui

Carcere di Barcellona P.G. – Detenuto si barrica con moglie e figlia nella sala colloqui

18 giugno

Un detenuto ristretto presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto si è barricato con moglie e figlia minore nella sala colloqui. Momenti di ansia e paura per il gesto.

Al penitenziario si è così recato personalmente il procuratore della città del Longano Emanuele Crescenti per mediare con il detenuto che lamentava di ritrovarsi privo della sua libertà per ingiusti motivi.

Sul fatto è Intervenuto il segretario dell’Osapp Domenico Nicotra il quale ha ribadito l’eccessiva mancanza di personale della polizia penitenziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: