“VisitMe TRASH”? No la “differenziata” in centro a Messina. Comitato cittadino sul piede di guerra

“VisitMe TRASH”? No la “differenziata” in centro a Messina. Comitato cittadino sul piede di guerra

 

23 maggio – Nota di “Rispetto Messina”

Foto Gallery di Domenica 23 maggio in alcune vie del centro storico cittadino: via Cratemene, via Cardines, via Lepanto, via dei Verdi, via Ghibellina, via Periere, via Primo Settembre, via Giordano Bruno, via Terranova, via del Vespro, via Ugo Bassi, via Natoli, via Garibaldi.
Potrebbe essere un mini tour turistico per il nuovo brand “visitMe trash”. Ma a parte le facezie, queste foto dimostrano l’inefficienza del servizio in questa zona. Mastelli e rifiuti differenziati, depositati regolarmente da condomini, abitazioni private e locali, e non svuotati o ritirati da giorni. Se non ci dovessero essere interventi immediati e proseguire con questo andazzo potrebbe essere ravvisata una interruzione di pubblico servizio, altro che esercito di telecamere “spie”.
O, forse, si vorrebbe che ci si rivolgesse a ditte private, con costi che andrebbero a gravare sui cittadini fruitori del servizio perché pagano la TARI applicata in maniera massima?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: