La Sicilia in tempo reale

 

Moto3 GP – Gravissimo il pilota diciannovenne Jason Dupasquier.

Moto3 GP – Gravissimo il pilota diciannovenne Jason Dupasquier.

 

30 maggio

Jason Dupasquier, solo 19 anni e la consapevolezza del rischio che si corre a fare un lavoro che è prima di tutto una passio. L’incidente gravissimo di ieri al circuito del Mugello, durante le qualificazioni della classe Moto3 del Gp d’Italia, per il quale è rimasto ferito in modo serio Dupasquier, è l’esempio di come i margini di sicurezza in competizione sportive non sono mai abbastanza e che l’imprevisto è purtroppo ancora normalità. L’incidente multiplo ha coinvolto i piloti Jason Dupasquier (Ktm), Jeremy Alcoba (Honda) e Ayumu Sasaki (Ktm) alla curva Arrabbiata 2 del ciurcuito del Mugello dove erano in svolgimento le qualifiche della Moto3, valide per il Gp d’Italia di motociclismo. Mentre Alcoba e Sasaki non hanno subito danni particolari, ad avere la peggio è stato Jason Dupasquier che è rimasto a terra sull’asfalto.

Il pilota svizzero 19enne Jason Dupasquier è stato operato nella notte all’ospedale di Careggi (Firenze) da un equipe del Trauma center che lo ha sottoposto a un intervento di chirurgia toracica per una lesione vascolare. Lo si apprende da fonti sanitarie secondo cui Dupasquier resta ricoverato in gravissime condizioni nella terapia intensiva del reparto mentre persistono i gravi danni cerebrali riportati nell’incidente sul circuito del Mugello.

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: