La Sicilia in tempo reale

 

Messina piena di rifiuti. Ma ecco le “sentinelle volontarie della differenziata”. Un sistema che non decolla.

Messina piena di rifiuti. Ma ecco le “sentinelle volontarie della differenziata”. Un sistema che non decolla.

 

3 maggio 2021

Doveva essere il fiore all’occhiello dell’amministrazione De Luca, ma il nuovo corso dei rifiuti a Messina stenta a decollare, tra malcostume, inciviltà ed incompletezza degli interventi. Così zone come quella in foto, sita in viale Europa, si riempiono stracolme di rifiuti. Vere e proprie discariche nate dal “se lo buttano gli altri…“. Ma ecco arrivare, dopo il giuramento del 30 aprile scorso, le “sentinelle della differenziata”, tutte volontarie, che dovranno vigilare sulla corretta applicazione delle regole e del rispetto del calendario di Messina Servizi. Meglio ancora sarebbe però, che unitamente alla Sezione Decoro e tutela della Polizia Municipale, vigilassero anche sull’inciviltà di chi si rifiuta, è il caso di dirlo, di differenziare ammorbando la città di spazzatura abbandonata in ogni dove. Un occhio è necessario che si “getti” anche sui quartieri periferiche, laddove la spazzatura e le discariche, potremmo dire, “spontanee” spuntano come funghi. Altrimenti il sistema della differenziata non decollerà mai, a cominciare dalla raccolta, fino al conferimento, ancora non adeguato.

 

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: