FOTO – Ministro Carfagna: Le due facce di Messina, dall’impressionante sfacelo delle baracche alla granita con panna.

Ministro Carfagna: Le due facce di Messina, dall’impressionante sfacelo delle baracche alla granita con panna.

 

Messina, 25 maggio – Miglior modo non c’è di comprendere lo sfacelo delle baracche messinesi se non quello di metterci i piedi dentro. E’ una vecchia regola ormai completamente digerita ed utilizzata spesso dallo stesso Sindaco De Luca al fine di sensibilizzare il Governo su un problema che ha date e vicissitudini ormai trite e ritrite. Ed oggi, anche per il Ministro Carfagna si è ripetuto uno schema che ha già funzionato per l’onorevole Gelmini accompagnata dall’onorevole messinese Matilde Siracusano. Anche la Carfagna oggi ha visto, odorato e si è sporcata i piedi nelle viuzze delle casette fatiscenti fatte di lamiere ed eternit di Fondo Fucile. Di certo si è resa conto toccando con mano, parlando con la gente, accarezzando i bambini che lì ci vivono, cosa vuol dire una vita in baracca. Alla fine del giro tra la storia più brutta di Messina, è stato il turno della parte bella, a Piazza Duomo. Concludere la visita istituzionale con una granita con panna messinese deve essere stato un tocca sana sia per la fatica della Ministra che per l’immagine della città. Un ricordo buono affianco a quello che deve invece persistere di più affinché si vada finalmente in fondo sulla questione sempre irrisolta: le baracche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close