Vaccino sospeso: donna napoletana in gravi condizioni per trombosi dopo vaccino Astrazeneca.

Vaccino sospeso: donna napoletana in gravi condizioni per trombosi dopo vaccino Astrazeneca.

 

15 marzo 2021

L’AIFA sospende la somministrazione del vaccino Astrazeneca in via “cautelativa” ma continuano ad arrivare notizie su scala nazionale di forti malori ed effetti collaterali “pesanti”, fino a casi gravissimi come questo riportato dall’Ansa Campania: “Una donna napoletana di 54 anni, Sonia Battaglia, è ricoverata in terapia intensiva nell’ospedale del Mare di Napoli. La notizia, diffusa dai familiari, è stata confermata da fonti sanitarie. La donna ha fatto il vaccino Astrazeneca la scorsa settimana, il lotto ABV5811, in via di sequestro in queste ore in tutta Italia. La donna, sottolineano i parenti,non aveva patologie pregresse e si trova in rianimazione in condizioni gravissime”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: