Ristori alle associazioni sportive, Andrea Argento chiede chiarimenti e sollecita l’Amministrazione

Ristori alle associazioni sportive, Andrea Argento chiede chiarimenti e sollecita l’Amministrazione

Interrogazione al sindaco Cateno De Luca da parte del consigliere comunale in merito al progetto “Time-out. Pronti a ripartire”: «Quando e con che modalità verranno erogati i contributi?»

MESSINA. 29 marzo 2021

Tempi e modalità di erogazione dei contributi destinati alle associazioni sportive dilettantistiche di Messina per far fronte alle conseguenze dettate dalla pandemia da Covid-19.  A chiedere chiarimenti all’Amministrazione è il consigliere comunale del M5s Andrea Argento, che ha presentato un’interrogazione al sindaco Cateno De Luca a un mese di distanza dalla pubblicazione dell’elenco provvisorio delle società ammesse a sostegno.

«Lo scorso 27 novembre – spiega Argento – è stata emessa un delibera di Giunta, relativa al progetto “Time-out. Pronti a ripartire”, per l’erogazione di misure di sostegno all’attività sportiva delle associazioni cittadine iscritte al Registro CONI/CIP. In seguito, il 19 febbraio 2021, è stato pubblicato l’elenco provvisorio delle società destinatarie dei contributi, eppure a tutt’oggi le associazioni ignorano le modalità e i tempi attraverso le quali il beneficio dovrebbe essere corrisposto. Mi chiedo quali siano gli impedimenti per ristorare le Associazioni aventi diritto. Lo sport è in ginocchio ed in grande difficoltà, risultando tra i settori più colpiti dalla crisi economica causata dalla pandemia. Per questo è fondamentale dar loro risposte in tempi brevi, garantendogli la possibilità di programmare la ripartenza».

Tre in particolare i quesiti posti dall’ex capogruppo pentastellato:
–       se l’iter burocratico attraverso il quale erogare i contributi stessi sia definito o manchi qualche altra procedura;
–       con quali modalità verranno erogati i contributi visto che nella manifestazione di interesse non è stato né specificato né chiesto alla ASD/SSD in che modo si dovesse procedere all’erogazione;
–       in che tempistica è prevista la definizione dell’iter burocratico qualora dovessero mancare ancora procedure da espletare nonché l’effettiva erogazione del contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: