La Sicilia in tempo reale

 

Intitolata alla dottoressa Maria Antonietta Cerniglia la biblioteca della Prefettura di Messina

11 marzo 2021

Commosso il ricordo della dottoressa Maria Antonietta Cerniglia, prematuramente scomparsa, da parte del Prefetto di Messina uscente, dottoressa Maria Carmela Librizzi e del fratello Massimo Cerniglia, presente alla cerimonia on line trasmessa in streaming dal quotidiano locale. “La Prefettura era la sua vita. La dedizione e l’entusiasmo hanno contrassegnato il suo lavoro” ha detto il fratello Massimo, con la voce rotta dall’emozione.  “Era punto di riferimento di tutti, ha ricordato ancora Massimo Cerniglia, sia di cariche istituzionali che  semplici cittadini“. “Una piccola grane donna, molto ferma che portava fino in fondo le proprie decisioni” ha detto nel suo ricordo la dottoressa Maria Teresa Sempreviva, Prefetto e vice capo della Polizia. Una donna di grande umanità Maria Antonietta Cerniglia, sempre presente che lascia un ricordo vivo e commosso da parte di tutta la cittadinanza. Maria Antonietta Cerniglia era vice prefetto di Messina, dopo aver ricoperto gli incarichi di vice prefetto di Lucca, era stata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Protezione Civile ed all’Ufficio legislativo del Ministero degli Interni.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: