La Sicilia in tempo reale

 

Hub vaccini di Messina osserva un minuto di silenzio per le vittime del covid

Hub vaccini di Messina osserva un minuto di silenzio per le vittime del covid

Oltre 1600 somministrazioni Pfizer tra ieri e oggi. Operativi anche i farmacisti della Scuola di specializzazione in Farmacia ospedaliera come preparatori delle dosi coordinati da Alfina Rossitto grazie alla collaborazione con l’UniME

 

MESSINA (18 mar) – Un minuto di silenzio per commemorare le vittime del covid in Italia: oggi l’Hub vaccini della Fiera di Messina ha voluto ricordare tutti i morti causati dalla pandemia in poco più di un anno. L‘iniziativa voluta dal commissario per l’Emergenza di Messina Alberto Firenze ha coinvolto sia il personale impiegato nei due padiglioni sia gli utenti in attesa di ricevere la somministrazione.
Tra ieri e oggi oltre 1600 dosi Pfizer per persone “vulnerabili”. Si attende la decisione dell’EMA su Astrazeneca per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale.
Da ieri sono operativi anche i farmacisti della Scuola di specializzazione in Farmacia ospedaliera come preparatori delle dosi grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche e ambientali dell’Università di Messina, diretto da Emanuela Esposito. Il team di giovani farmacisti è coordinato da Alfina Rossitto, responsabile della Farmacia dell’ASP di Messina, direttore UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e referente Task Force regionale vaccini.
L’Ufficio commissariale inoltre in queste ore sta rispondendo alle numerose e-mail ricevute all’indirizzo [email protected] inviate da persone aventi diritto al vaccino e che hanno avuto difficoltà a prenotarsi per qualunque motivo (codice di esenzione non rilevato, anomalie con tessera sanitaria, ecc) nella piattaforma o al numero verde gestito a livello nazionale; tra questi, anche quelli che erano già prenotati per Astrazeneca ma sono risultati inidonei in sede di anamnesi a questo vaccino e non riuscivano a “riprenotarsi” sul portale, dunque possono richiedere l’appuntamento per email.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: