La Sicilia in tempo reale

 

ETNA: continua l’irrequietezza con lava e cenere

ETNA: continua l’irrequietezza con lava e cenere

 

4 marzo 2021

Continua l’attività parossistica dell’Etna con notevole carico di energia che viene scaricata all’esterno. Quello di ieri è il decimo evento parossistico che dal 16 febbraio scorso continua a gettare sulle pendici fiumi di lava e cenere sul circondario con gravi disagi per la popolazione.

 Il fenomeno, evidenzia l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio Etneo (Ingv-Oe) di Catania, è stato preceduto da un’attività di’ spattering’ dalla ‘bocca’ posta alla base del cratere di Sud-Est, che continua ad alimentare una colata che si riversa nella Valle del Bove.

Persiste un’attività esplosiva alla ‘Voragine’ con emissione di cenere e un degassamento sostenuto al cratere di Nord-Est L’attività dell’Etna non ha impattato sull’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania.

Share Post
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: