La Sicilia in tempo reale

 

Degrado cimitero – La sorella della vittima di femminicidio, Alessandra Musarra, denuncia il Comune di Messina

Degrado cimitero – La sorella della vittima di femminicidio, Alessandra Musarra, denuncia il Comune di Messina

 

7 marzo 2021

“La situazione di degrado per le infiltrazioni d’acqua in cui versa la tomba di mia sorella Alessandra è insostenibile. La lapide si è già rovinata a causa del calcare e si sta cancellando anche il nome di mia sorella. Segnalo da ormai molto tempo le forti infiltrazioni d’acqua che provengono dal tetto a causa di lavori evidentemente fatti male e che stanno creando danni ingenti al luogo dove è sepolta Alessandra. E’ così che dopo le segnalazioni a cui non c’è stato alcun seguito ho deciso di sporgere denuncia ai Carabinieri di Tremestieri per danneggiamento contro il Comune di Messina”. Lo dice Carmen Musarra, sorella di Alessandra Musarra, vittima di femminicidio nel giorno della festa della donna di due anni fa.

Non oso pensare alle condizioni dell’interno del loculo dove è sepolta mia sorella” dice ancora Carmen Musarra. Avevamo già scritto di quanto sta accadendo corredando il fatto anche di un video.

Si attende adesso “lo sforzo” del Comune per questa donna barbaramente uccisa che almeno trovi pace nella sepoltura, per rispetto dei suoi parenti, ma anche per tutti gli altri poveri defunti che le riposano accanto.

 

 

Cimitero di San Filippo Superiore: piove nei loculi, anche in quello di Alessandra Musarra

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: