La Sicilia in tempo reale

 

Ambulante si incatena al cancello del palazzo comunale. “Troppi sequestri da parte della Municipale”

Ambulante si incatena al cancello del palazzo comunale. “Troppi sequestri da parte della Municipale”

 

26 marzo 2021

“Troppi sequestri da parte della Municipale. Ho chiesto di mettermi in regola ma attendo ancora risposta dall’Amministrazione. La mia famiglia non ce la fa più!”. E’ l’appello disperato di un ambulante di frutta e verdura che nel primo pomeriggio di oggi ha deciso, intorno alle 14.00, di incatenarsi al cancello di Palazzo Zanca, sede del Comune di Messina. La disperazione soprattutto in tempi di Covid è quella di non poter dare sostentamento alla famiglia. “Appena espongo qualcosa in vendita arriva la Municipale e sequestra tutto. L’ultima volta mi è stato portato via un camion di merce per un totale di 30 mila euro”. Il danno è evidente ma è la lotta all’ambulantato “selvaggio” condotta dalla Polizia Municipale su ordine del Sindaco e dell’assessore al ramo. Da comprendere i motivi per i quali, se effettivamente presentata la richiesta, non hanno dato seguito alla regolare autorizzazione alla vendita per l’ambulante in questione.

 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: