La solidarietà di cui c’è bisogno: venditore di frutta regala ogni giorno la verdura invenduta

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

9 febbraio 2021

Si chiama Paolo Fici ed è un produttore e venditore di frutta e verdura di Marsala. Dalle 14 alle 16 di ogni giorno ha deciso di esporre frutta e verdura da regalare a chi non può permettersela e non ha, magari. il coraggio di chiedere. Un cartello con scritto “gratis” e prodotti assolutamente commestibili che possono fare la differenza per chi in periodo di crisi economica e di epidemia non può mettere nulla in tavola. Un’iniziativa meritoria che dovrebbe essere ripresa dappertutto. “E’ per chi ne ha bisogno – dice Fici all’ANSAun piccolo gesto di solidarietà per chi non può permettersi neanche un po’ di verdura in questo momento. Sono molte le persone in difficoltà per la crisi da Covid, abbiamo il dovere di aiutarli. Un gesto affettuoso in questo periodo buio. C’è tanta gente (anche con bambini) che si vergogna a chiedere, ma è in grande difficoltà economica. Spero che anche altre attività facciano la stessa cosa“.

Un appello che deve essere a tutte le attività alimentari a fine giornata consegnano al macero i prodotti invenduti.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close