Disabili gravissimi: l’ASP annuncia pagamenti che non arrivano. E la parola di La Paglia?

Disabili gravissimi: l’ASP annuncia pagamenti che non arrivano. E la parola di La Paglia?

25 gennaio 2021

Ed oltre le parole non arrivò null’altro. Abbiamo scritto pochi giorni fa dei contributi attesi e dei quali nulla si sapeva, stanziati per i disabili gravissimi, tra i quali tanti bambini e loro famiglie in grande stato di necessità.

Dopo averne scritto è arrivata immediatamente e graditissima la risposta dell’ASP di Messina, responsabile del pagamento, che aveva annunciato, con disposizione interna a firma del direttore generale Paolo La Paglia, “che si paghi subito anche mediante anticipazioni di cassa”.

Una determinazione dell’ASP nella persona del direttore che fa onore a chi, come se si accorgesse, però, improvvisamente di un disservizio, ordina che gli uffici incaricati provvedano subito anche anticipando i fondi dalle proprie dotazioni.

Ma poi, cosa è accaduto? Un bel niente. Dalle parole si è rimasti alle parole. Nulla si è trasformato in fatti. Eppure le famiglie ed i loro bambini specialissimi perché affetti da patologie che necessitano di cure, di terapie giornaliere, di assistenza, rimangono lì. Non sono guariti quei bambini cara ASP di Messina. Nessuno di loro ha ricevuto il miracolo della guarigione, anzi.

In periodo di Covid tutto si complica ed anche acquistare presidi di necessità immediata, per famiglie già in difficoltà, diventa quasi impossibile, se non del tutto. Ed allora che si fa? Si attende, perché altro non si può fare. Ma è certo che quella disposizione così determinata da parte del direttore generale dell’ASP, Paolo La Paglia, suona oggi come un’incompiuta. Perché rinnovare aspettative immediate per chi è già alla disperazione se poi non si da seguito alle parole? Significa far loro del male. Come se non ne avessero già ricevuto abbastanza dalla loro difficile vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: