La Sicilia in tempo reale

 

DE LUCA attacca frontalmente l’ASP ed annuncia zona rossa per Messina. Ma la colpa può essere solo di La Paglia?

DE LUCA attacca frontalmente l’ASP ed annuncia zona rossa per Messina. Ma la colpa può essere solo di La Paglia?

7 gennaio 2021

Cateno De Luca, dopo aver annunciato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino alla fine di gennaio, riprende la sua “crociata” contro l’ASP ed attacca frontalmente, e non è la prima volta, il direttore generale La Paglia. Toni “elevati” e parole certo non “gentili“, per usare un eufemismo, a cui ormai siamo abituati.

Ma la colpa dell’escalation di contagi a Messina e delle difficoltà sanitarie può essere addebitata solo ad una persona? Certo è che l’ASP ereditata da La Paglia non era certo un fiore all’occhiello di efficienza, così come c’è anche il nodo del personale che non è sufficiente a contrastare quella che ormai può essere definita a tutti gli effetti terza ondata.

Ma ecco cosa scrive il Sindaco sulla sua pagina social:

Continuando così chiederò l’istituzione della zona rossa per tre settimane! Ormai il sistema sanitario messinese è andato in tilt per colpa del direttore generale Paolo La Paglia che, pur in presenza del disastro organizzativo che sta contribuendo a diffondere il Covid e ci sta impedendo di riaprire le scuole con gli ospedali ormai senza posti disponibili, RIMANE CON IL SUO CULO INCOLLATO ALLA POLTRONA!
Si dice nei corridoi palermitani che sia il presidente Musumeci che l’assessore Razza abbiano chiesto a Paolo La Paglia di dimettersi ma lui non vuole saperne. Come mai non lo cacciano a calci in culo? Musumeci e Razza per quanto tempo vogliono mortificare i messinesi?
Cosa hanno da spartire con La Paglia il buon Musumeci e Razza ?
SABATO PROSSIMO, SE NON CI SARANNO NOVITÀ ECLATANTI, chiederò l’istituzione della zona rossa e chiudo tutto per tre settimane!
Ho dovuto far fronte a centinaia di queste vergognose vicende che ancora qualche ora fa si è verificata”.
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: