Terzo Livello: torna in libertà Emilia Barrile

22 dicembre 2020

Dopo oltre due anni di detenzione domiciliare, Emilia Barrile torna libera. La decisione disposta dalla Corte d’Appello di Messina in accoglimento del ricorso del difensore, avvocato Salvatore Silvestro. Un secondo punto a favore dell’ex presidente del Consiglio Comunale di Messina, dopo il dimezzamento della pena che da 8 anni del primo grado si è ridotta a 4 in Appello. L’arresto di Emilia Barrile era scattato nel mese di agosto del 2018 nell’ambito dell’inchiesta della DIA, denominata “Terzo Livello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: