La Sicilia in tempo reale

 

Ragazza fugge da reparto psichiatrico Papardo e si getta in mare. Salvata da Carabinieri motociclisti

18 dicembre 2020

Nel pomeriggio di oggi una giovane ricoverata presso il reparto psichiatrico del Papardo di Messina è sfuggita al controllo dei sanitari allontanandosi. Dopo poco la stessa è stata avvistata da alcuni passanti sulla spiaggia di Pace seduta sull’arenile ed infreddolita. Sono stati allertati i Carabinieri ed è prontamente intervenuta la sezione motociclisti. Due militari hanno raggiunto la spiaggia ed hanno avvicinato la giovane che però alla vista dei due Carabinieri è arretrata gettandosi in mare e cercando di prendere il largo. Al che uno dei due Carabinieri non ha esitato a gettarsi in acqua e l’ha tratta in salvo riportandola a riva. Nel frattempo è giunto il padre della giovane che ha ringraziato i due militari. La giovane è stata riportata presso il reparto psichiatrico per le cure del caso.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: