Quel manifesto “Giulia perdonami”. Ma Giulia gli risponde sui social

Un manifesto esposto sia Messina che a Milazzo di sei metri per tre e di colore rosa tendente al fucsia che non lascia dubbi: questo tale Stefano vuol farsi perdonare qualcosa di rilevante dalla sua, crediamo ormai ex ragazza. Un’iniziativa che non è nuova e della quale, simili, se ne sono registrate tante e per la maggior parte senza molta fortuna. Ed anche questo è il caso. Infatti Giulia gli risponde sui sociale, ed è implacabile come solo una donna sa fare.

Ecco come è finita. Aggiornamento del 13 dicembre

INTERVISTA – “Tutta la verità su Fake Giulia ” con 900 richieste di amicizia in un giorno. E filmati porno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: