La Sicilia in tempo reale

 

Parchi inclusivi per “bambini speciali”: seduta della I Commissione consiliare

21 dicembre 2020

Si è svolta stamani una interessante seduta della I Commissione Arredo Urbano, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, per approfondire la necessità di realizzare dei parchi inclusivi per “bambini speciali” che purtroppo nella nostra città risultano parecchio carenti.

Alla riunione hanno preso parte l’Assessore all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli e i rappresentanti delle associazioni “Sikelia’s” e “Pandora”, rispettivamente il dott. Giuseppe La Spina e l’assistente sociale Valeria Di Mento.

“L’incontro – spiega Gioveni – si è concentrato particolarmente sul progetto di riqualificazione e valorizzazione di villa Dante per il quale, grazie all’ultima variazione di Bilancio e alla recentissima variazione al piano triennale delle opere pubbliche approvate dal Consiglio Comunale è stato stanziato 1 milione di euro.

La dott.ssa Di Mento e il dott. La Spina – prosegue il Presidente – hanno riportato le testimonianze di quei genitori che si vedono totalmente privati di portare i loro figli a giocare nei parchi al pari di tutti gli altri bambini facendo emergere la differenza che c’è tra “inclusione” e “integrazione”, non trattandosi appunto di un’aggiunta di questi ragazzi con tutti gli altri, ma di una piena omogeneità, senza differenze.

L’Assessore Minutoli ha rassicurato sia i due rappresentanti delle associazioni che la Commissione, in merito alla circostanza che non soltanto adesso c’è a disposizione questa consistente somma che ha permesso già di fare concludere lo scorso 9 dicembre l’avviso pubblico relativo alla manifestazione di interesse per la riqualificazione di villa Dante (con l’avvio dei lavori che si spera possa avvenire nel corso del prossimo anno), ma anche l’approvazione da parte della Regione del progetto di realizzazione del parco inclusivo a villa Dante per l’importo di 60.000 euro, progetto giunto al 96esimo posto tra i 170 che a grandi linee potrebbero essere ammessi al finanziamento.

La Commissione quindi – conclude soddisfatto Gioveni – si è determinata nel volere vigilare affinché quanto emerso possa fattivamente concretizzarsi, con l’obiettivo di riaggiornarsi con i medesimi rappresentanti intervenuti oggi, dopo l’avvio dei lavori che interesseranno il più grande polmone verde cittadino”.

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: