La UIL si affianca all’appello di Rosario Duca : “Riaprite il laboratorio HIV/Aids di Messina!”

“Condividiamo e facciamo nostro l’accorato grido d’allarme lanciato da Rosario Duca, il battagliero presidente dell’Arcigay Makwan di Messina, in merito alla necessità di riaprire, con la massima urgenza, l’ambulatorio Hiv/Aids del Policlinico “G. Martino”” lo ha affermato il Segretario generale della Uil Messina Ivan Tripodi.

“In questi anni l’ambulatorio del Policlinico di Messina, aperto 24 ore su 24, ha offerto alla collettività un pregevole e fondamentale servizio finalizzato alla tutela della salute pubblica su un tema particolarmente rilevante come è l’Hiv/Aids. Oggi, quest’assenza sta pesando enormemente nel tessuto sociale del nostro territorio. Siamo assolutamente persuasi del fatto che in questo particolare momento di pandemia è indispensabile evitare che tutta una serie di prioritarie attività sanitarie vengano poste in secondo piano e derubricate o, addirittura, cassate: tutto ciò non possiamo assolutamente consentirlo. Pertanto, in quest’ottica ci rivolgiamo alla sensibilità del Commissario Straordinario del Policlinico “G. Martino” dott. Bonaccorsi affinché venga rapidamente riaperto l’ambulatorio Hiv/Aids” ha concluso il Segretario generale della Uil Messina Ivan Tripodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: