La Sicilia in tempo reale

 

Controlli dei Carabinieri a Messina: assembramenti e prove da “liberi tutti”.

Nel pomeriggio di oggi i Carabinieri del Comando Provinciale di Messina hanno effettuato controlli stringenti riguardo il rispetto delle misure anti Covid e di presidio del territorio. Un grande dispiegamento di forze che ha interessato in particolar modo il centro cittadino. 

Controlli assolutamente doverosi visti i tanti assembramenti, le code senza rispetto delle distanze di sicurezza e l’uso discontinuo della mascherina. Le immagini viste oggi sul Viale San Martino e nelle vie limitrofe avevano il sapore di prova generale da “liberi tutti”. Se questo avviene in un periodo pre natalizio cosa accadrà dopo l’8 dicembre? E cosa nell’immediatezza dell’avvicinarsi del Natale?

La notizia anche di un messinese positivo dal 27 novembre che si recava nonrmalmente al lavoro, nonostante la consapevolezza di essere positivo al COVID, è misura dello spregio del rispetto della vita degli altri. Una condizione che Messina, come tutte le altre città d’Italia, non può assolutamente permettersi. Perché è necessario, ancora una volta, ricordare che di COVID si muore e che il virus è ancora forte e diffuso. 

No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: